Vieni a trovarci anche sul sito dello Studio Empathos: www.studioempathos.com

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Ci vediamo a SETTEMBRE! BUONA ESTATE!

Se questo spazio ti piace, ti piacerà anche il sito dello Studio Empathos!Visitalo, basta un click!

giovedì 29 dicembre 2011

Un lavoretto divertente

Durante le feste e le vacanze c'è una sola cosa che non va mai in pausa per i bambini: il gioco!
Ecco che allora vi propongo oggi una simpatica attività da fare con i vostri bambini per dar loro modo di divertirsi e passare il tempo:

Vi basterà cliccare sulla scheda per ingrandirla e stamparla.
Ho trovato questa scheda su una rivista molto nota che mi è capitata fra le mani giorni fa e ho provveduto a fotografare per poterla condividere con voi.
Spero vi piaccia e possa essere un buon passatempo per i vostri bambini.
Buon dovertimento.
[ ... ]

lunedì 26 dicembre 2011

Ghirlanda waterball!

Rieccoci!
spero di cuore abbiate trascorso un Sereno Santo Natale e che abbiate potuto trascorrerlo con le persone che amate!
Oggi però vorrei proporvi una bella attività per i vostri bambini
divertente, semplice e riciclosa...
la ghirlanda waterball!
Occorrente:
Giornali e riviste, cartoncini
forbici
ago da cucito e filo.

Ricavate dei quadrati 15x15 (più son grandi più sarà facile per i vostri piccoli)
ma van bene a partire da 7x7 cm.
Usate giornali e riviste che hanno la carta più spessa e in questo modo avrete una ghirlanda riciclosa!
Scegliete anche colori diversi, materiali da recupero e scarti vari.
E' una attività semplice e facile da fare con i bambini che si divertiranno dando libero sfogo alla fantasia!
Ho trovato un video molto chiaro che potrà guidarvi passo passo:

Buon divertimento e buon _Santo Stefano!
[ ... ]

venerdì 23 dicembre 2011

Il Venerdì del Libro

Per i bambini è sempre molto importante e divertente comprendere la ciclicità delle stagioni...
Quanto manca a Natale???Perchè non ci sono le fragole????Ma quando si va al mare?Non posso fare ancora il compleanno?
Ecco un libro che vi consiglio:

Eccovi un video:
Pittau&Gervais - Primavera Estate Autunno Inverno ©Topipittori from ninamasina on Vimeo.
Buona lettura.

[ ... ]

giovedì 22 dicembre 2011

Gufetti per l'albero di natale!

Ecco una bella attività da fare insieme ai vostri piccoli per addobbare l'albero di natale:
ecco una scheda che vi aiuterà passo passo a realizzare dei gufetti da appendere all'albero...io li vedrei molto bene con cartoncino bianco e rosso!
cliccate per ingrandire o stampate la scheda e ...buon divertimento!



[ ... ]

Mamma mi aiuti a disegnare?Un pupazzo di neve in7 step!

Eccoci pronti con il nostro appuntamento con il disegno
e dato il periodo direi che non c'è di meglio che un

bel pupazzo di neve:







Buon divertimento!!!
[ ... ]

Carta da pacchi da reciclo

Ecco che oggi ci occuperemo della carta per i vostri regali e vedremo come realizzarne una davvero originale.
occorrente:
carta da pacchi
tempera bianca
tempera nera
tempera arancio



Basterà servizi delle dita e "pucciandole" dentro la tempera bianca stamparle sulla carta da pacco:
sono semplici ovali uno più grande e sopra uno più piccolo
poi definire e decorare.
I due cerchiolini diventano praticamente dei simpaticissimi pupazzi di neve!
Buon divertimento!
[ ... ]

Quinto mese

Il bambino al quinto mese è ormai capace di coordinare il movimento delle mani con lo sguardo, è capace di toccare ciò che sta guardando e dunque il suo tatto si sviluppa in piena coscienza.
Sono ancora però incapaci di distinguere ciò che può essere toccato da ciò che è o potrebbe essere pericoloso.
Non bisognerà però riprenderlo o sgridarlo, perchè la vivrebbe come frustrazionem dovrete invece con assoluta calma spiegare e soprattutto riorganizzare la casa a misura di bambino così lui potrà liberamente "giocare" con la sua capacità motoria.
E' il momento in cui i suoi sensi si affinano e anche la vista si è maggiormente sviluppata e riescono a vedere gli oggetti più lontani.
E' consigliabile stimolare il bambino attraverso giochi di suoni e musica, meglio se ritmata e vivace.
Il tatto è il principale strumento di comunicazione, una vera occasione per dialogare.
Basterà parlare con lui rivolgendosi a lui anche mentre si sta facendo altro, così lui sarà maggiormente stimolato e sentirsi chiamare per nome anche da lontano lo renderà maggiormente ricettivo.
Giocate con lui e con le sue capacità e i suoi sensi.
Buona giornata
[ ... ]

lunedì 19 dicembre 2011

Montessori moments: piegature e primi origami!

Piegature e primi origami come attività montessoriana.
Lo avresta mai detto?
Come vedete il metodo Montessori si cela spesso dietro a piccole attività che nel quotidiano in genere siamo abituati a ritenere banali e prive di senso educativo.
Eppure dietro queste attività si nascondono molte capacità che il bambino deve sviluppare e allenare, richiedono concetrazione e attenzione e per quanto per noi adulti possano risultare semplici per un bambino richiedono davvero molta energia.
Iniziate come sempre preparando l'attività in modo da evitare distrazioni.
Preparate i fogli, sul tavolo predisponete solo quelli e posizionandovi alla destra del bambino cominciate con la più semplice delle attività: piegare un foglio a4 in due.
Mostrate come sia importante che le parti combacino perfettamente.
Aspettate che anche il bambino operi la stessa cosa.
Piegate il foglio ancora una volta in due avendo cura di premere su ogni piegatura passando con un dito. Aspettate che anche il bambino lo faccia.
A questo punto aprite il foglio e mostrate come abbiamo ottenuto 4 quadrotti identici attraverso le nostre pieghe perfette!
Se il bambino vorrà ripetere l'operazione, fate pure ma usando sempre fogli nuovi, dove le pieghe nascono e si definiscono ad ogni suo gesto.
Ecco poi con le pieghe un primo origami:
la cornice!
Semplicissima e soprattutto adatta anche ai più piccoli che potranno attraverso questa attività sviluppare le loro abilità manuali, cognitive e di concentrazione avendo modo di toccare con mano la creazione nata dal loro impegno:


Ecco le pieghe nel dettaglio:


Ecco il risultato:



Inserite pure una loro foto, magari scattatene una mentre svolgevate insieme questa attività che inserirete successivamente!
Buona giornata a tutti


[ ... ]

Chiudipacco idea riciclosa!

Buonlunedì a tutti e ben ritrovati!
Eccoci in questa mattinata a realizzare dei chiudipacco con materiali da recupero!
Attività da svolgere con i vostri piccoli che li stimolerà nella creatività e soprattutto darà loro modo di vivere l'atmosfera natalizia ed essere parte attiva nei preparativi.
Così come abbiamo fatto per realizzare il calendario dell'avvento, anche questa settimana ci saranno su GioCoLanDia sempre 2 articoli al giorno: al mattino creatività natalizia e nel tardo pomeriggio ci ritroveremo con i nostri consueti appuntamenti e le nostre rubriche.
Si tratterà di lavoretti semplici e veloci da fare con i vostri piccoli o lasciar fare loro in piena autonomia!
Questo fino a venerdì con l'ultimo appuntamento "Il venerdì del libro" di quest'anno!
Da sabato 24 in poi invece tutti i post sarnno dedicati ad attività creative (dietro le quali si cela sempre l'aspetto educativo che vi indicherò alla fine di ogni post) natalizie per intrattenere anche durante le feste i vostri pargoli...
Quindi preparete loro un bel cappellino da folletto aiutante di Babbo Natale perchè si divertiranno davvero un mondo!
Ma adesso eccoci con i nostri chiudi pacco:
OCCORRENTE
Cartone
forbici
cola
foglio bianco
RENNINA CHIUDI PACCO:
Disegnate sul cartone un cerchio dal diametro 3
un cerchio dal diametro 2
3 cerchi dal diametro 1,5
Disegnate poi le corna.
(potete anche modificare le misure a vostro piacimento)


A questo punto incollate al cerchio più grande il primo dei tre cerchietti piccolini (quelli della stessa misura), incollate su questo gli altri due cerchiolini un pò sfasati fra di loro.Disegnate su di un foglio bianco due occhioni colorando in nero le pupille con la biro o con un pennarello, ricordatevi sempre, per rendere gli occhi più veri, di lasciare all'interno della pupilla nera un piccolo cerchiolino bianco.
Incollate gli occhi al cerchio da 2 cm, e quest'ultimo sul 3 cerchiolino che avrete incollato.
Sempre al cerchio da 2 cm incollate le corna.


Disengate 4 zampettine e incollatele in modo da rendere il movimento:


ECCO LA NOSTRA RENNINA CHIUDIPACCO che potrete incollare al vostro regalo, oppure potrete incollare un pò di spago dietro e far pendere quello dalla confezione fra i nastri scintillanti e ricciolosi della confezione!
Ecco il primo della serie che chiameremo "country style".
PALLINA CHIUDI PACCO:
Disegnate un cerchio sul cartoncino e ritagliate.
Operate un foro (basterà una semplice biro).
RItagliate un rettangolino di foglio bianco. Piegatelo più volte (come abbiamo fatto per i fiocchi di neve) e operate tanti taglietti lasciando spazio alla fantasia. Riaprite il foglietto e incollate sulla pallina!
Scrivete pure un messaggio o un testo di auguri.


TARGHETTA CHIUDI PACCO:
Disegnate sul cartoncino una targhetta.
Praticate un piccolo foro da cui far passare lo spago.
Con il foglio bianco preparate una cornicetta decorativa (sempre con la tecnica dei ritagli)
Ed ecco pronta la nostra targhetta!Anche qui scrivete pure un piccolo messaggio!

GOCCIOLINE CHIUDIPACCO:
Disegnate sul cartoncino due goccioline come quelle che compriamo per addobbare l'alberello: una più panciuta
l'altra più sottile
Abbellitele con foglio bianco ritagliato a vostro gusto et voilà:


p
I nostri chiudipacco della serie "country Style" sono pronti!
Buona creatività!
Vi rinnovo l'appuntamento montessoriano nel tardo pomeriggio.







[ ... ]

venerdì 16 dicembre 2011

Il Venerdì del LibroUn

Una fiaba che sa di Natale, una fiaba tutta da ascoltare:
IL PUPAZZO DI NEVE
Una storia anche per rilfette insieme sul perchè l'albero, le lucine e i pupazzi di neve non possono trascorrere tutto l'anno insieme a noi.
Parla di come sia differente la percezione del benessere, di come sia naturale che un pupazzo di neve a un certo punto di sciolga...e il prossimo natale ci sarà sempre un nuovo pupazzo di neve con cui giocare!



Buon ascolto!
[ ... ]

giovedì 15 dicembre 2011

Tutorial: fiocchi di neve, alberello tridimensionale, angioletti e...topolini riciclosi!

Buondì a tutti ed eccoci con il nostro appuntamento con attività e giochi da fare insieme ai nostri piccoli.
Si avvicina il Natale e dunque oggi avremo un vero e proprio laboratorio natalizio!
Cominciamo subito con un bel tutorial ricicloso!
In questo periodo soprattutto in tavola non manca quasi mai la frutta secca e mangiando delle noci mi sono ritrovata con dei gusci intatti fra le mani...più li guardavo più mi venivano in mente dei topolini!
Ecco così con colla, spago, forbici e tanta fantasia ho creato i miei topini segnaposto e pensate un pò... nella versione femminile con le orecchie rosa e maschile con le orecchie bianche:






E poi, sempre per creare con materiale da recupero ma con risultati davvero molto molto carini eccovi altri segnaposto più in tema con il natale:
alberelli tridimensionali, vediamo come realizzarli.







Questo è invece un tutorial per fiocchi di neve differenti
Vi basterà cliccarci sopra, salvare e stampare e poi potrete sperimentare i vostri fiocchi di neve!Eccone un pò:
E qualche angioletto da appendere:





Vi invito invece a tenere d'occhio il blog nel week end e a seguirci perchè creeremo dei simpatici e riciclosi chiudi pacco!
Buona giornata




[ ... ]

mercoledì 14 dicembre 2011

Mamma mi aiuti a disegnare?Una neonata in7 step!

Dal momento che, come ormai sapete , a GioCoLanDia c'è sempre par condicio,
oggi vedremo insieme come realizzare una neonata in 7 step!
Siete pronti per disegnare?







Buona giornata
[ ... ]
 

©2009 GioCoLanDia | by TNB